Venezia e l’Europa Orientale

Venezia e l’Europa Orientale tra il Tardo Medioevo e l’Età Moderna. Atti del Convegno Internazionale, Venezia, 23 aprile – 24 aprile 2015, a cura di Grigore Arbore Popescu e Cristian Luca, Cornuda, Antiga Edizioni 2017, σ. 432, 64 εικ., 15Χ21 εκ., ISBN: 88-8435-032-8.

Στον τόμο περιλαμβάνεται μέρος των εισηγήσεων του διεθνούς συνεδρίου που έλαβε χώρα στη Βενετία το διάστημα 23-24 Απριλίου 2015. Επισημαίνουμε ιδιαίτερα τις εισηγήσεις του Matteo Magnani, του Lorenzo Ciolfi, του Στάθη Μπίρταχα, του Γεράσιμου Παγκράτη που αφορούν τον ελληνικό χώρο.

Πρόγραμμα συνεδρίου

ΠΕΡΙΕΧΟΜΕΝΑ ΤΟΜΟΥ

Introduzione 7

Un mondo in trasformazione: L’Europa Orientale e il Mediterraneo.

Serban V. Marin, Venice and Adrianople in 1204-1205. Some Considerations, 11-26.
Elena Nonveiller, Dalla Hypapante di Costantinopoli alla veneziana “Festa delle Marie”: un esempio di risemantizzazione di un rito festivo, 27- 52.
Matteo Magnani, I conflitti di proprietà in Creta veneziana nel secolo XIV. Una prima lettura dei rapporti di osmosi giuridica tra Venezia e Bisanzio, 53- 70.
Lorenzo M. Ciolfi, Attraverso Venezia, da Oriente a Occidente. Un codice di proverbi greci tra Michele Apostolis e Lauro Quirini, in G. Arbore Popescu, pp. 71-87. 
Stathis Birtachas, Venezia e l’istruzione dei greci dello “Stato da Mar” al tempo di Paolo Sarpi: problemi e prospettive, 89-104.

Interessi economici e politici, influssi, circolazione di merci, persone e saperi.

Andrea Fara, Il ruolo di Venezia nelle relazioni economiche tra il regno d’Ungheria e la Penisola italiana tra tardo Medioevo e prima Età moderna (XIV-XVI secolo): interessi, conflitti, mediazioni, pp. 105-124.
Alberto Castaldini, Enigmi e intrecci famigliari: i Basevi tra Impero e Veneto Domino, 125-138.
Gizella Nemeth, Andriano Papo, La prima ambasceria a Venezia del principe di Transilvania e re eletto d’Ungheria Gabriele Bethlen (giugno-luglio 1621), 139-154.
Florina Ciure, La conquista ottomana di Oradea/Nagyvarad (1660) nelle fonti veneziane coeve, 155-166.
Cristian Luca, Gli irrequieti sudditi dalmati della Serenissima: Marco Stukanovic da Perasto e la sua incursione ai danni del commercio tra Venezia e l’Europa Orientale, 167-178.
Gerassimo D. Pagratis, «Venezia dopo Venezia»: l’eredità della Serenissima nelle Isole Ionie del primo Ottocento 179-192.

Venezia e i Principati Romeni

Ioan-Aurel Pop, Nuove testimonianze veneziane sui Principati Romeni agli inizi del XVI secolo, 193-204.
Alexandru Ciociltan, Venetian Catholic missionaries in the 16th and 17th centuries Wallachia, 205-218.
Gheorghe Lazar, De Ramnic a Venice et au Saint Sepulcre. Le registre de frais et de revenus du marchand Constantin malache (XVIIIe siecle), 219-236.

La conoscenza del territorio fra Medioevo ed Età moderna

Iulian Mihai Damian, Un documento veneziano inedito sull’inquisitio del frate minore Eneco contro il vescovo di Pécs (1267), 237-260.
Romedio Schmitz-Esser, Tra esperienza personale e piacere del pubblico: Odorico da Pordenone e il ruolo del retroterra veneziano per la conoscienza dell’Asia nel Medioevo, 261-278.
Grigore Arbore Popescu, Intorno alle carte del “fronte mediterraneo” e alle “carte danubiane” del Padre Vincenzo Coronelli, 279-318.

Tra Mosca, San Pietroburgo e Venezia

Mirella Vera Mafrici, Dalla Corte russa alla Serenissima alla fine del Seicento: Petr Andreevic Tolstoj, 319-334.
Rosa Maria Delli Quadri, Il “Grand’orso bianco” e il mare. La Russia di Francesco Algarotti, 335-352.
Claudia Pingaro, Paolo Petrovic Romanov e Sofia Dorothea di Wurttemberg, viaggiatori inconsueti in laguna, 353-370.
M. Marcella Ferraccioli, Gianfranco Giraudo, La Russia del Settecento nel “Mio Portafogli” di Antonio Paravia, 371-

Σχετικά:
https://www.libroco.it/dl/aa.vv/Antiga-Edizioni/9788884350329/Venezia-e-l-Europa-Orientale-tra-il-Tardo-Medioevo-e-l-Eta-Moderna/cw978783373894451.html

http://www.ismar.cnr.it/eventi-e-notizie/eventi/congressi-internazionali/venezia-e-l2019europa-orientale-tra-il-tardo-medioevo-e-l2019eta-moderna

http://www.antigaedizioni.it/Products/758/45/Venezia-e-l-Europa-Orientale-tra-il-tardo-Medioevo-e-l-Eta-moderna.html

Advertisements